LA BIBLIOTECA

La Biblioteca custodisce un prezioso patrimonio che conta più di 10.000 volumi di arte, letteratura, architettura, cinema e teatro, ma anche storia, grammatica, scienza ed archeologia; i testi sono in lingua italiana, araba, inglese, francese e tedesco. Non solo volumi, ma anche rari periodici, miscellanee, opuscoli e cataloghi di mostre.

L’obiettivo principale della biblioteca, vista anche la rarità e la ricchezza della collezione in diverse lingue è quello di stabilire delle solide connessioni con ricercatori e studenti universitari che nella quiete di Villa Borghese possono immergersi nei propri studi.

Fra i volumi conservati alcuni testi rari dell’800, come il “Voyage dans la basse et la haute Egypt” di Vivant Denon del 1802.

La collezione nel corso del tempo si è arricchita attraverso le donazioni di Professori, Enti e Università, Ministero della Cultura Egiziano ed appassionati della Cultura egiziana ed araba.

REGOLAMENTO DI ACCESSO

  • La Biblioteca ha riaperto al pubblico il giorno 2 novembre 2020.
  • Giorni e orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 15.00.
  • L’accesso alla biblioteca è consentito a studenti universitari, accademici, ricercatori, solo tramite appuntamento.
  • L’appuntamento va richiesto tramite mail (info@accademiaegitto.it), con lettera di presentazione/motivazione dell’Università/Ente accademico di provenienza e ambito di interesse e con invio di documento di identità.
  • L’accesso è consentito ad un massimo di 5 utenti in presenza contemporanea.
  • Gli utenti dovranno lasciare zaini/borse alla reception dell’Accademia.
  • Dovranno indossare la mascherina e igienizzarsi le mani prima di accedere in sala.
  • Al momento dell’ingresso in biblioteca gli utenti devono lasciare un documento di identità che verrà loro riconsegnato all’uscita.